• Docente: Tiziana BUTTARI Pianoforte classico e moderno

     

    Il corso di pianoforte classico segue  il programma in uso nei conservatori di musica. Secondo la nostra metodologia   l’approccio pratico allo strumento si distingue però dai canoni classici in quanto non viene preceduto da sterili e nozionistiche spiegazioni teoriche ma affrontato già dalla prima lezione.  In questo modo la teoria diventa, come è giusto che sia, un mezzo al servizio dell’esecuzione musicale, e non, come quasi sempre accade nei metodi obsoleti, una disciplina distaccata da essa. Vi è inoltre contemplata un’attenzione per tutte le attività musicali, rese anch’esse funzionali allo sviluppo delle attitudini musicali: l’educazione armonica, ritmica, vocale. La lezione di pianoforte si arricchisce quindi di stimoli volti allo sviluppo dell’orecchio, che allo stesso tempo la rendono varia e mai tediosa.

    Il corso di pianoforte moderno è una valida alternativa a chi predilige uno stile musicale che abbracci un genere diverso dal classico, sia esso rock, jazz, blues, pop. Oltre allo studio della tecnica pianistica è previsto uno studio armonico, necessario alle esigenze di chi si avvicina alla cosiddetta “musica leggera”. Spesso esso si adatta alla moltitudine di persone che, a causa di un approccio eccessivamente rigido allo strumento, conservano un ricordo conflittuale con la musica, combattuti tra la voglia di riprendere gli studi ed il timore di ripetere l’esperienza vissuta!

     Entrambi gli studi possono essere compatibili. I primi mesi di lezione prevedono infatti l’approccio ad una varietà di stili musicali, proprio per dar modo all’allievo di far emergere le proprie attitudini musicali e la propria inclinazione verso un genere nel quale esprimersi, in modo da poter operare una scelta consapevole, o, in mancanza di essa, di proseguire attraverso una formazione musica globale.

     

     

  • Corso di Chitarra classica, acustica, elettrica,Jazz, Basso

     

    Il corso è rivolto al principiante e a colui che intende perfezionare studi già intrapresi.

    Il percorso didattico segue le inclinazioni e le intenzioni dell’allievo; vi è infatti un’opportuna differenziazione tra linguaggio classico, pop, rock, blues, jazz o altro, in quanto la metodologia si definisce in base agli obiettivi ed agli stili.

    Anche lo studio della teoria, del solfeggio o della notazione si conforma al tipo di linguaggio scelto: è evidente che nel caso della chitarra classica esso sarà più approfondito, mentre in altri casi si mirerà a sviluppare tecniche improvvisative, conoscenza armonica o lettura dell’intavolatura. Anche l’uso della mano destra, del fingerpicking o del plettro si distinguerà a seconda del repertorio eseguito o del ruolo che la chitarra svolge: se di accompagnamento o solistico, se ritmico o melodico.

    Vi è un immancabile studio della tecnica, di esercizi, scale o quanto sia necessario per sviluppare una relativa padronanza e metterla al servizio dell’esecuzione musicale.

    L’insegnante svolge una continua ricerca sul repertorio da affrontare, trascrivendo, arrangiando, adattando brani per tenere sempre vivo l’interesse dell’allievo verso lo strumento e motivarlo all’impegno quotidiano

     

     

  • Corso di Batteria

     

    Il corso è rivolto ad adulti e bambini, e come nel caso degli altri corsi di "Musicomania", può adattarsi alle esigenze del principiante quanto a quelle di colui che ha intrapreso studi in precedenza ed ha voglia di proseguirli o perfezionarli.

    Le lezioni sono impostate sullo studio della tecnica, della teoria musicale e dell’esecuzione di brani tratti dal repertorio che meglio si adatta alle possibilità di apprendimento dell’allievo o alla sua inclinazione musicale.

    Il percorso didattico mira a sviluppare la padronanza tecnica partendo dai rudimenti,  in modo da acquisire principalmente la giusta coordinazione fisica tra braccia e piedi per la corretta utilizzazione delle bacchette e dei pedali.

    Si proseguirà con l’approfondimento delle varie tecniche suggerite dai principali metodi per batteria, comprendendo quindi anche uno studio della teoria e della lettura, in modo da sviluppare la capacità di codificare uno spartito per batteria.

    L’utilizzo di basi strumentali, inoltre, sarà un modo divertente di apprendimento di diversi stili e linguaggi (Rock, Pop , Funk, Latin, Fusion, Jazz,  etc.)  nonchè un metodo indispensabile affinchè lo studio tecnico/teorico s’inserisca immediatamente e direttamente in un contesto musicale.

     

     

  • Corso di canto lirico e moderno

     

    Il corso di canto lirico è rivolto ad adulti e ragazzi che abbiano superato i 14 anni di età, mentre il corso di canto moderno può essere svolto da bambini o adulti, da principianti o allievi che vogliono  perfezionare tecniche già acquisite, o a coloro che, già svolgendo un’attività canora in modo naturale o dilettantesco, riscontrano la necessità di mettere meglio a frutto le proprie capacità, dalla resistenza vocale alla propria capacità espressiva.

    Il corso mira a far acquisire agli allievi la padronanza di emissione del suono vocale con consapevolezza, attraverso gli strumenti tecnici ed espressivi che verranno sviluppati durante le lezioni.

    La prima parte della lezione è dedicata alla tecnica, ossia  ad esercizi di respirazione, vocalizzi, piccole nozioni di fisiologia della fonazione; la seconda  è naturalmente dedicata all’interpretazione del brano o dei brani che l’insegnante ha concordato con l’allievo.

    Il repertorio affrontato si adegua in parte alle esigenze ed alle inclinazioni naturali dell’allievo, attingendo alla discografia italiana e straniera, pop o blues, o per chi ne avesse una particolare preferenza, jazz.

    Attraverso un accurato studio e costanza nell’applicazione degli insegnamenti, l’allievo potrà essere in grado di interpretare il proprio repertorio con un corretto utilizzo dei propri mezzi vocali, scoprendo possibilità canore e nuovi colori del proprio timbro vocale.

     

Via N.sauro 76, Avezzano L'Aquila Tel e Fax 0863 2088